6 dicembre 2016

Scapece di alicette


Cucina Internazionale:          Italia -Regione Molise
Un antipasto dal sapore forte e deciso, utilizzabile in qualsiasi occasione a base di pesce. Adatto in particolar modo ai palati forti.

Ingredienti: x 4 persone 

  • 500 g di alici
  • farina di mais o grano duro
  • aceto di vino bianco
  • olio
  • aglio
  • salvia
  • sale q.b.

  • Procedimento:

    La prima cosa da fare è lavare accuratamente le alicette. Se le avete acquistate già diliscate il procedimento sarà più facile da effettuare, altrimenti provvedete ad estrarre le interiora ed a sfilettarle. La loro composizione dovrebbe rendere l’operazione facile da eseguire anche a mani nude. A vostro gradimento è possibile anche lasciarle intere.
    Dopo averle accuratamente pulite, fatele sgocciolare, dopodiché passatele nella farina e fatele friggere in abbondante olio bollente. Scolatele appena risulteranno dorate. Salatele e disponetele in una insalatiera capiente stratificandole con le foglie di salvia e l’aglio tritati.
    In una casseruola a parte fate bollire l’aceto di vino con pochissima acqua, aggiungete un pizzico di sale e versatelo caldo sulle alici. Consumatele dopo qualche giorno o riponetele in contenitori a tenuta stagna. Il loro condimento ne consente la conservazione per lungo tempo.