6 dicembre 2016

Quiche di cipolle e salame cotto, con Toma piemontese


Cucina Internazionale:          Italia -Regione Piemonte


Ingredienti: x 6/8 persone 

Per la pasta:
150 g di farina
75 g di burro

4-5 cucchiai di latte
sale
Per il ripieno e il sugo:
1 grossa cipolla
60 g di salame cotto
150 g di Toma piemontese
un mestolo di passata di pomodoro
una patata lessa grande
uova
un dl di latte
60 g di panna liquida
olio
burro
sale
pepe

Procedimento:

Lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente, tagliarlo a tocchetti e lavorarlo insieme alla farina formando a poco a poco una palla, aggiungendovi il latte a poco a poco.
Stendere la sfoglia e ricoprire con essa il fondo di un formello, insieme a farina e burro, bucherellandolo con una forchetta: coprire con carta da forno, lasciarvi sopra alcuni pugni di fagioli secchi e infornare per 30 minuti a 190°.
Tagliuzzare la cipolla pulita, lasciarla saltare con pomodoro, olio e burro, ed aggiungervi il salame tagliato a strisce molto sottili.
Preparare a parte la Toma, tagliandola a striscette e tagliare a fettine tondeggianti la patata.
Sfornare la base della torta, togliere i fagioli e coprirla con le fette di patate, il soffritto di cipolle e il formaggio, aggiungendo infine le uova sbattute con latte, panna, sale e pepe.
Infornare nuovamente a 170° per circa venti minuti fino a che la superficie si indora e rapprende: servire calda.
Traduci in: