9 novembre 2016

Spaghetti di soia con verdure all'aceto balsamico


Cucina Internazionale:          Thailandia

autore:





Si potrebbe pensare che gli spaghetti di soia siano più proteici degli spaghetti di grano duro, ma così non è. Infatti,
vengono prodotti con l'amido della soia e forniscono circa la stessa quantità di calorie. Hanno un aspetto e una consistenza gommosa e tendono ad assorbire il colore del condimento utilizzato. Generalmente assumono un colore dorato grazie alla salsa di soia, spesso utilizzata in piatti che richiamano la tradizione orientale.

Ingredienti: x 4 persone 
100
grammi di Noodles di soia
1
Carote
1
Cipolle, rossa di Tropea
1
Zucchine
1
Peperoni rossi
1
Peperoni gialli, fresco
6
Pomodori di Pachino, fresco
1
presa di Timo, fresco
3
cucchiai da tavola di Aceto balsamico
1
pizzico di Sale
2
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)

Procedimento:


  1. Mettere gli spaghetti in ammollo in acqua per 10 minuti. Nel frattempo stufiamo la cipolla con un goccio di olio, 3 cucchiai di aceto balsamico e il timo, aggiungendo acqua se necessario.
  2. A cottura ultimata uniamo le altre verdure tagliate a julienne, ad esclusione dei pomodori e facciamo saltare per una decina di minuti. 
  3. Cuociamo gli spaghetti in acqua salata bollente girandoli in continuazione. 
  4. Una volta cotti li uniamo alle verdure e ai pomodorini tagliati a tocchetti, lasciamo insaporire mescolandoli per bene al condimento e serviamo
    .