9 novembre 2016

Pasta di curry rosso Thai


Cucina Internazionale:          Thailandia






Questa è una delle ricette che conservo gelosamente tornata dal mio primo viaggio in Thailandia.
La ricetta originale prevede anche del pepe in grani ma, secondo me, diventa troppo piccante. Si tratta di una ricetta base per i curry Thai ed è particolarmente indicata per le carni rosse, tipo manzo o agnello, per curry vegetariani e con l'aggiunta di un po' di curcuma, diventa una base perfetta anche per il curry giallo.

Ingredienti: x 10 persone 

6
Peperoncino rosso piccante, Bird's Eye
1
Scalogno
1
cucchiaio da tavola di Aglio, tritato
2
Lemongrass, radici
1
cucchiaio da tè di Pasta di gamberetti
1
cucchiaio da tavola di Galangal, fresco, tritato
1
cucchiaio da tè di Semi di coriandolo
1
cucchiaio da tavola di Coriandolo, fresco, tritato
1
cucchiaio da tè di Semi di cumino


Procedimento:



  1. Indossate dei guanti in lattice usa e getta. Lavate i peperoncini, tagliateli per la lunghezza ed estraete i semini con un coltello, tagliateli a rondelle e metteteli in un frullatore. Tagliuzzate tutti gli altri ingredienti e aggiungeteli ai peperoncini. Frullate ad alta velocità per circa 20/30 secondi in modo da ottenere una pasta compatta e omogenea.
  2. Nella mia esperienza più tagliuzzate in parti minuscole gli ingredienti, più facile sarà frullarli successivamente. Se vi accorgete che la pasta non è ben cremosa, aggiungete 2 cucchiai di olio vegetale e riprovate a frullare.