4 novembre 2016

Omini e stelline di Natale alla cannella (senza glutine)


Cucina Internazionale:        Stati Uniti d'America








Eccomi qui con la ricetta dei biscotti di Natale, ispirati dalla ricetta di Csaba dalla Zorza, con la tipica forma a omino (gingerbread) e a stellina,
ma potete sbizzarrirvi con tutte le forme che volete. Essendo una ricetta natalizia, ho pensato di accontentare tutti, in modo che si possano servire il giorno di Natale senza preoccupazioni. Vanno bene non solo per celiaci e intolleranti al lattosio, ma anche per coloro che non mangiano le uova e per i vegani. E poi come Csaba suggerisce, li ho voluti decorare con un nastro in raso natalizio e disporre in un bel cesto in vimini fatto a mano, su una bella tovaglietta rossa ovviamente.

Ingredienti: x 6 persone 
236
grammi di Zucchero di canna
180
grammi di Burro di semi di girasole salato, meglio ancora quello a base di olio d'oliva e burro di cacao
7
grammi di Cannella, in polvere
3
grammi di Zenzero macinato
56
grammi di Panna di riso
180
grammi di Farina di riso
160
grammi di Farina di mais bianco
20
grammi di Amido di mais
5
grammi di Bicarbonato di sodio

Procedimento:


  1. Frullare lo zucchero di canna in modo da renderlo una polvere sottile quasi impalpabile che renderà più agevole l’impasto.
  2. Lavorare in planetaria il burro con lo zucchero, e unire lo zenzero e la cannella.
  3. Versare poi la panna di riso a filo.
  4. Per ultime aggiungere le polveri e impastare con la foglia per circa 5 minuti.
  5. L’impasto risulterà molto più morbido di una tradizionale pasta frolla, perciò è necessario un riposo in freezer di 30 minuti circa.
  6. Preriscaldare il forno a 160°C.
  7. Stendere la pasta a circa 5 mm e ricavate le formine che desiderate. Non vi consiglio di usare formine più lunghe e larghe di 4 cm perché poi i biscotti risulterebbero troppo fragili.
  8. Infornare per 10-12 minuti in base alla dimensione delle vostre formine
    .