11 novembre 2016

Mini Dobos al cioccolato bianco


Cucina Internazionale:         Ungheria







Avete mai sentito parlare della torta Dobos? Questa torta di origine ungherese è composta a strati di pan di Spagna,
farciti con una golosa crema al cioccolato, il tutto coperto da un ultimo disco caramellato. Ispirati dal candore della neve, ve ne proponiamo una variante al cioccolato bianco: eccovi le mini dobos al cioccolato bianco e vaniglia.

Ingredienti: x 6 persone 
4
Uova
125
grammi di Zucchero a velo
125
grammi di Farina
60
grammi di Burro, fuso
1
pizzico di Sale
1
Vaniglia
250
grammi di Mascarpone
200
millilitri di Panna
150
grammi di Cioccolato bianco
200
grammi di Zucchero

Procedimento:

  • Iniziate dal pan di Spagna. Separate i tuorli dagli albumi. Montate a neve gli albumi con lo zucchero a velo e metà vaniglia.
  • Aggiungete la farina setacciata, il sale, i tuorli, il resto dello zucchero a velo e il burro fuso ma non caldo. Ricordate di amalgamare delicatamente per non smontare gli albumi.
  • Versate l’impasto su una teglia piana e distribuitelo in modo uniforme. Cuocete a 200° C per 16 minuti. Dopodiché, estraete dal forno e lasciate raffreddare.
  • Ritagliare il pan di Spagna con un coppa pasta di 7 cm di diametro e ricavare diversi dischi. Se il pan di Spagna dovesse essere troppo spesso, dividetelo nel senso dello spessore. Dovreste ottenere 30 dischi.
  • Ora passate alla crema. Amalgamate il mascarpone con la restante vaniglia e il cioccolato fuso a bagno maria. Montate leggermente la panna e aggiungetela al mascarpone.
  • Aiutandovi con una spatola distribuite la crema su 4 dischi, con uno spessore di circa 3-4mm. Soprapponete uno sull'altro i 4 dischi, poi stendete un sottile strato di crema anche sui lati e sulla cima della torta. Continuate così a comporre 6 tortine.
  • Non vi resta che terminare la copertura. In un pentolino, lasciate caramellare lo zucchero semolato.
  • Ritagliate gli ultimi sei dischi in quattro e disponeteli ben distanziati su una gratella sotto la quale avrete messo una teglia.
  • Versate il caramello bollente sugli spicchi e lasciate raffreddare. Attenti a non scottarvi!
  • Con una sac à poche, fate delle palline sulla cima di ogni torta con la ganache in eccesso.In ultimo, adagiatevi i triangolini caramellati.