10 novembre 2016

Isleki - Torta di pane


Cucina Internazionale:        Turkmenistan

autore:





La ricetta più antica, così come ci riporta l'immagine del documentario di Barca Pulita,
era semplicemente un impasto di pane ripieno di carne di pecora e cotto in una buca con la cenere rovente. Ovviamente in tempi moderni, la ricetta si è modificata per la cottura in teglia e nel forno, mentre per gli ingredienti abbiamo osservato l'aggiunta del pomodoro e della cipolla.

Ingredienti: x 10 persone 
500
grammi di Carne di pecora
50
grammi di Strutto
1
Cipolle
2
cucchiai da tè di Sale
1/4
cucchiaio da tè di Pepe nero, macinato
360
millilitri di Acqua
2
Pomodori
2
cucchiai da tavola di Olio di oliva
500
grammi di Farina
10
grammi di Burro

Procedimento:

  • Tritare finemente la carne, il grasso, il pomodoro e la cipolla. Aggiungere il sale, il pepe e l'acqua, e mescolare il tutto accuratamente. 
  • In un'altra grande ciotola, mescolare tutti gli ingredienti dell'impasto ( 1 cucchiaino di sale, 300 ml di acqua calda, 2 cucchiai di olio, farina) fino ad ottenere una bella palla morbida e liscia.
  • Dividerlo a metà e stendere i due pezzi in due cerchi tondi, abbastanza per ricoprire una grande teglia rotonda o rettangolare. Ne avrete uno per la base e uno per ricoprirla. Ungete la teglia e stendete la prima sfoglia di pane, lasciando anche uscire sui bordi.
  • Farcite con l'impasto di carne e verdure e chiudete bene con la seconda sfoglia di pane.
  • Spennellare con acqua. Se desiderate creare l'apertura che vedete nell'immagine, non bucherellate la pasta.
  • Cuocere in forno a 200° C sulla cremagliera centrale, fino a doratura, per 25-30 minuti. Aprite la torta incidendo con il coltello solo il primo strato di pane e creando un cerchio interno. Poi dal centro incidete come per tagliare a fette e aprite come nell'immagine.