14 ottobre 2016

Polpettone di carne americano


Cucina Internazionale:        Stati Uniti d'America






Un classico piatto dei giorni di festa, che si può preparare anche in anticipo e che piace a tutta la famiglia.
L’ho chiamato polpettone di carne “americano” perché ho tratto la ricetta da un libro di cucina “made in USA”, che mi è stato regalato da una coppia di amici che vive negli Stati Uniti. Ho riadattato parte degli ingredienti e del procedimento secondo il mio gusto "italiano", il risultato è un piatto rustico e saporito, impreziosito da una gustosa salsa agrodolce.

Ingredienti: x 6 persone 
500
grammi di Carne macinata di maiale
500
grammi di Carne macinata di manzo
1
Cipolle
2
Spicchio di aglio
1
Pane casereccio, a fette
0.5
bicchiere di Latte intero
2
Uova
1
Tuorlo d'uovo
2
cucchiai da tè di Senape
2
cucchiai da tè di Salsa Worcestershire
1
cucchiaio da tavola di Prezzemolo
1
cucchiaio da tavola di Origano
1
cucchiaio da tavola di Pangrattato
0.5
bicchiere di Vino bianco
1
tazza di Brodo granulare di carne
3
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
cucchiaio da tavola di Farina
3
pizzichi di Sale
5
cucchiai da tavola di Concentrato di pomodoro
2
cucchiai da tavola di Aceto (di vino bianco)
1
cucchiaio da tavola di Zucchero di canna
1
cucchiaio da tè di Paprica

Procedimento:


  1. Mondate l’aglio e la cipolla, tritateli finemente e fateli appassire in un padellino con poco olio evo, spegnete e lasciate raffreddare. Sminuzzate il pane raffermo e fatelo ammollare per qualche minuto nel latte. Prendete un’ampia ciotola e ponetevi la carne bovina e suina, aggiungete le uova, la senape, la salsa worchester, il pane strizzato dal latte, il soffritto di aglio e cipolla, il prezzemolo tritato, l’origano, sale e pepe. Mescolate bene il tutto con le mani, fino a far amalgamare il macinato con gli altri ingredienti. Se la consistenza dovesse essere troppo molle, potete aggiungere uno o due cucchiai di pane grattugiato. Date all'impasto la forma di un polpettone e infarinatelo leggermente all'esterno.
  2. Mettete il polpettone di carne in un tegame ampio con un filo di olio evo e fatelo rosolare a fuoco vivace da tutti i lati.Sfumate con il vino, fate evaporare e abbassate il fuoco. Coprite quindi la pentola e fate cuocere il polpettone a fuoco medio-basso per almeno un’ora, un’ora e un quarto, aggiungendo un po’ di brodo per evitare di bruciare il fondo.
  3. Mentre la carne cuoce, occupatevi della salsa: mettete in un pentolino il pomodoro, l’aceto, lo zucchero e la paprika. Aggiungete anche 2-3 cucchiai di fondo di cottura del polpettone, in modo da far sciogliere il concentrato. Mettete sul fuoco e fate addensare la salsa per pochi minuti.Aggiungetene un cucchiaio nel tegame con il polpettone, a fine cottura, per farlo insaporire ulteriormente. 
  4. Quando il polpettone di carne sarà cotto, toglietelo dal tegame e fatelo intiepidire, quindi tagliatelo a fette non troppo spesse.Servitelo caldo o tiepido, cospargendolo con la salsa agrodolce appena preparata. Potete accompagnare il polpettone di carne con patate, verdure cotte o insalata mista.