14 ottobre 2016

Pepite di pollo in stile newyorkese


Cucina Internazionale:        Stati Uniti d'America






La moderna corsa all’oro passa anche per la tavola. Le preziose pepite sono bocconcini croccanti,
appetitosi e soprattutto sani: proponetele anche ai bambini, che andranno pazzi per questo piatto in perfetto stile americano. Abbinate le gustose pepite alle classiche chips, patatine fritte sottilissime tagliate con una mandolina, o con le tortillas, chips di mais già pronte. E accompagnatele con ketchup artigianale (se ne trova anche una versione italiana, sia normale sia piccante), o con maionese fatta in casa. I più piccoli saranno entusiasti!

Ingredienti: x 4 persone 
400
grammi di Petto di pollo
3
Uova
100
grammi di Farina
100
grammi di Semi di sesamo
1
litro di Olio di semi per frittura
2
pizzichi di Sale
1
pizzico di Pepe nero
4
Patate
150
grammi di Olio di semi di girasole
1
cucchiaio da tavola di Succo di limone

Procedimento:

  • Tagliate il petto di pollo a cubetti. Passate i bocconcini nella farina e poi in 2 uova sbattute. Prima di metterli a friggere, passateli anche nei semi di sesamo, che potrete trovare in un mercato ben fornito o in un buon negozio di gastronomia.
  • Scaldate circa 100 g di olio e friggete i pezzetti di pollo a fuoco sostenuto, facendo però attenzione a non bruciare il sesamo. Salate e pepate.
  • Pelate le patate, tagliatele sottilissime e friggetele. Unitele ai bocconcini e servite con un poco di maionese.
  • Per preparare in casa velocemente la maionese, mettete nel mixer l’olio e l'uovo rimasto e alla fine un cucchiaio di limone, rispettando l’ordine degli ingredienti. Accendete poi il frullatore a immersione e tenetelo con mano ferma sul fondo, finché l’olio sarà emulsionato.
  • A questo punto, senza spegnere, cominciate a muovere il frullatore su e giù fino a quando la maionese diventerà soffice. Lasciatela in frigo per qualche ora.