13 ottobre 2016

Cookies al cioccolato


Cucina Internazionale:        Stati Uniti d'America







Al rientro dalle ferie volevo portare qualcosa in ufficio da dividere coi colleghi. E cosa c’è di meglio che avere la moglie pasticcera per farsi dare una mano
ed improvvisare una ricetta? Pensando a cosa fare sono nati questi cookies al cioccolato, un po’ più leggeri rispetto alla ricetta classica che prevede burro e uova.
Inutile dire che i colleghi hanno apprezzato l’iniziativa.

Ingredienti: x 20  
420
grammi di Farina
30
grammi di Cacao amaro
200
grammi di Zucchero di canna
100
grammi di Panna, di riso
70
grammi di Acqua
4
grammi di Lecitina di soia
120
grammi di Olio di semi di girasole
15
grammi di Lievito per dolci
200
grammi di Cioccolato fondente

Procedimento:


  1. Con un frullatore a immersione mischiare acqua e panna e procedere aggiungendo la lecitina ed emulsionando l’olio a filo.
  2. Versare il composto in una ciotola capiente e aggiungere lo zucchero e continuare a mescolare col frullatore a immersione.
  3. In ultimo aggiungere tutte le polveri (farina, cacao e lievito chimico) e continuare a mescolare evitando la formazione di grumi.
  4. Per concludere aggiungere il cioccolato fondente precedentemente tagliato a scaglie grossolane con un coltello.
  5. Mescolare bene con un leccapentola per distribuire bene le scaglie di cioccolato.
  6. Prelevare l’impasto a cucchiaiate, formare delle palline con le mani ed appiattirle delicatamente su teglie ricoperte di carta da forno.
  7. Infornare a 180°C per circa 15-18 minuti.
  8. Lasciar raffreddare bene prima di rimuovere dalle teglie. Al termine della cottura i cookies risulteranno molto morbidi: non preoccupatevi, si induriranno col raffreddamento
    .