21 ottobre 2016

Cocktail di gamberi leggermente speziati


Cucina Internazionale:        Stati Uniti d'America






L’antipasto di gamberi è un piatto molto amato dai buon gustai e preparato in diverse varianti.
L’origine del piatto sembra risalire al 20esimo secolo, negli Stati Uniti, dove era solito essere preparato. Tradizionalmente questo antipasto è composto da gamberi sgusciati e cotti serviti con del ketchup piccante. Ma un’ottima variante di origine cambogiana è quella di condire i gamberi con una salsa a base di tomatillo, uva, brandy francese, della citronella e delle spezie come il curry. Potete servire l’antipasto assieme a delle tortillas condite con un mix di formaggi grattugiati differenti.

Ingredienti: x 4 persone 
10
grammi di Coriandolo
1
Uva senza semi, grappolo
6
Tomatillos, tritati
3
Aglio, spicchi
2
Peperoncino rosso piccante
100
grammi di Scalogno
45
millilitri di Succo di limone
60
millilitri di Cognac
20
millilitri di Olio di oliva
0.5
cucchiaio da tavola di Curry, cambogiano
1/2
cucchiaio da tavola di Cumino
3
grammi di Sale
1
grammo di Pepe bianco
12
Gamberi, sbucciati e svenati
2
pizzichi di Pepe rosso o di cayenna
4
Tortillas di mais da cuocere
2
cucchiai da tavola di Burro
350
grammi di Formaggio erborinato, grattugiato

Procedimento:

  • Iniziate preparando la salsa. Quindi tagliate tutti gli ingredienti: il coriandolo, l’uva, i tomatillo, l’aglio, i peperoncini, 50 gr di scalogno, 30 ml di succo di limone, 59 ml di cognac, 5 ml di olio d’oliva: metteteli in un robot da cucina di grandi dimensioni. (Se si utilizzano dei peperoncini secchi, lasciateli ammorbidire prima in acqua tiepida).
  • Aggiungete lentamente i liquidi mentre il frullatore è in funzione, aggiungete della quantità extra se necessario. Aggiungete il cumino e il curry, continuando a mescolare fino a completo incorporamento. Condite con 2 gr di sale e pepe a piacere. Mettete da parte mescolando ogni tanto.
  • Accendete una griglia a 375 gradi°F (190°C).
  • Intanto versate i gamberi in una ciotola capiente insieme ai 15 ml d’olio d’oliva, ai restanti 10 ml di cognac, a 15 ml di limone, al pepe di cayenna e al sale. Mescolate fino a ricoprire i gamberetti.
  • Preparate gli spiedini alternando i gamberi al restante scalogno.
  • Mettete i spiedini sulla griglia per circa 4-5 minuti per lato o fino a quando i gamberetti non si cuociano.
  • Ora preparare le tortillas al formaggio. Mettete le tortillas su un foglio di stagnola, imburrate e aggiungete 1/4 di formaggio per ogni tortilla.
  • Posizionate il foglio di stagnola sulla griglia fino a doratura su entrambi i lati delle tortillas e finché il formaggio non sarà sciolto completamente.