20 ottobre 2016

Ciambella Moscato e uvetta


Cucina Internazionale:        Stati Uniti d'America








Questa ciambella al Moscato e uvetta è morbida e leggera come una Chiffon Cake e ha il sapore dolce ed avvolgente del panettone.
La Chiffon Cake è il dolce più amato in casa mia da quando la scorsa estate l’ho preparato per la prima volta. Chi la preferisce con fragole e cioccolato, chi spumante e pesche, chi quella agli agrumi e miele. Si può davvero giocare con gli ingredienti all’infinito e rimane sempre la “chiffon”, o torta “corbidosa” per eccellenza. In questo caso ho usato come parte liquida il vino Moscato frizzante (Oltrepò Pavese DOC) e una purea di uvetta ed ecco una morbida ciambella di Natale.

Ingredienti: x 16 persone 
300
grammi di Farina di Kamut
80
grammi di Farina di riso
200
grammi di Zucchero di canna
150
millilitri di Olio di arachidi
260
millilitri di Vino dolce da dessert, Moscato frizzante
4
Tuorlo d'uovo
7
Albume
70
grammi di Uvetta
10
grammi di Buccia d'arancia
20
grammi di Cremor tartaro
2
pizzichi di Sale

Procedimento:

  • In un pentolino intiepidire a fiamma bassa la metà del vino moscato, immergervi l’uvetta dopo averla sciacquata bene sotto acqua corrente, e lasciarla rinvenire per circa un’ora. 
  • Trascorso questo tempo trasferire l’uvetta, e tutto il vino in cui ha riposato, in un frullatore: frullare per pochi minuti fino ad ottenere una purea di uvetta. Non è necessario avere una purea molto fine, si dovranno ancora distinguere piccoli pezzi degli acini dell’uvetta.
  • Lavare l’arancia e grattugiare la scorza.
  • Porre in una ciotola gli ingredienti secchi (farine, 10  grammi di lievito cremor tartaro, lo zucchero, la scorza d’arancia e il sale) ed in una seconda ciotola quelli liquidi (vino Moscato, l’olio, i tuorli e la purea di uvetta e vino). In una terza ciotola porre gli albumi e 10 grammi  di lievito cremor tartaro. Montare gli albumi a neve ferma.
  • Unire gli ingredienti delle due ciotole trasferendo gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli solidi: mescolare molto bene per ottenere un impasto uniforme. Aggiungere quindi gli albumi montati a neve con un movimento del cucchiaio (di legno) dall’alto verso il basso in modo che questi ultimi non si smontino.
  • Trasferire l’impasto nello stampo da chiffon (non imburrato, unto o infarinato) e cuocere in forno a 160 gradi per circa 50 minuti. Il tempo di cottura tuttavia dipende sempre dal forno; qualche minuto in più o in meno deve essere valutato al momento.
  • Terminata la cottura capovolgere subito la chiffon e sformarla dopo qualche ora quando sarà completamente raffreddata.