27 settembre 2016

Tomato Relish


Cucina Internazionale:    Regno Unito







Il Tomato Relish è una salsa di pomodoro agrodolce e un po' speziata che si sposa perfettamente con qualsiasi tipo di carne fredda o calda:
pollo, manzo, salsicce, barbecue e bollito. Ottima anche per fare tartine e antipasti insieme a del formaggio spalmabile, con cui si accompagna perfettamente mitigandone il sapore.
Il termine relish apparve nei vocabolari inglesi del 1798, e deriva dalla parola "reles", francese antico per indicare "ciò che rimane". 
Questo tipo di condimento è stato scoperto da contadini francesi per la necessità di mantenere e conservare al meglio per i mesi freddi le rimanenze del raccolto tardivo o dell'orto di fine estate.
Ingredienti: x 20 persone 
1
chilo di Pomodori, rossi maturi
1
chilo di Cipolle
440
grammi di Zucchero
310
millilitri di Aceto di malto
15
grammi di Sale
1
cucchiaio da tavola di Curry, in polvere
1
cucchiaio da tavola di Farina di mais bianco

Procedimento:

  • Lavate i pomodori e sbollentateli appena, in modo che la pelle si tolga facilmente.
  • Scartate la pelle e mettete i pomodori tagliati a cubetti in una larga pentola, aggiungendovi le cipolle tritate, lo zucchero, l'aceto di malto (250 ml) e il sale. Portate ad ebollizione mescolando continuamente finché lo zucchero non si dissolve. Fate bollire a fuoco vivo per 15 minuti.
  • Nel frattempo, preparate a parte in una tazza le farine: mescolate il curry, la farina di mais e bagnatele con l'aceto (60 ml). Versate il preparato nella pentola. Mescolate delicatamente il composto per 5 minuti, o finché non vi sembra rapprendersi.
  • Infine versate il tutto in barattoli di vetro precedentemente sterilizzati.