13 settembre 2016

Tacos di pesce alla mediterranea


Cucina Internazionale:    Messico






Pur amando la piadina romagnola, molto spesso, preferisco le tortillas messicane, perché non contenendo né strutto né olio sono più leggere,
e perché sono più morbide. Mi piacciono tantissimo i burritos, i tacos, le fajitas e tutto ciò che, in definitiva è Tex-Mex. Non sempre è possibile gustare questa cucina nei migliori ristoranti messicani, quelli dove preparano i piatti a regola d'arte, quindi l'alternativa è preparare qualche piatto a casa. Non è difficile, ma spesso non si ha il tempo per marinare la carne o il pesce con i tempi che le ricette originali richiedono. Questa è la mia versione dei tacos di pesce alla mediterranea, creati con merluzzo e pomodorini. Molto speziati, molto piccanti, molto caramellati.
Ingredienti: x 4 persone 
4
Tortillas di mais da cuocere, già pronte
500
grammi di Merluzzo (bianco)
500
grammi di Pomodori ciliegini
1/2
Cavolo rosso
1
cucchiaio da tè di Paprica
1/2
cucchiaio da tè di Cumino
1/2
cucchiaio da tè di Peperoncino in polvere
1
cucchiaio da tè di Santoreggia
1
cucchiaio da tavola di Basilico secco
1
cucchiaio da tavola di Dragoncello essiccato
1
presa di Pepe nero
4
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
bicchierino di Succo di limone

Procedimento:
  • Condire i trancetti di merluzzo con la paprika, il peperoncino e il cumino.
  • Scaldare in una padella un filo d'olio e rosolarvi i trancetti velocemente.
  • Ridurli a tocchetti con una forchetta.
  • Aggiungere i pomodorini tagliati in quarti, il basilico, il dragoncello e l'erba pepe (santoreggia).
  • Far caramellare due minuti i pomodorini che rilasceranno un po' della loro acqua.
  • Regolare di sale e pepe.
  • Scaldare in forno o su una padella le tortillas, condire il cavolo tagliato sottile con olio e limone e servire disponendo su ogni piatto una tortillas, il ripieno caldo e una porzione di insalata di cavolo. 
  • Fonte Qui