23 settembre 2016

Quinoa rossa con verdure


Cucina Internazionale:  Perù







La Quinoa, che gli Inca chiamavano “la madre di tutti i semi”, viene coltivata principalmente in Bolivia e Perù ed è apprezzata per via delle sue proprietà benefiche,
oltre ad avere un buon sapore ed essere molto nutriente. Ha un contenuto di fibre che equivale al doppio di altri semi e cereali, inoltre è ricca di ferro, lisina e magnesio e poi è completamente priva di glutine, quindi risulta essere un ottimo alimento adatto anche ai celiaci.
Ingredienti: x 2 persone 
120
grammi di Quinoa, Rossa
240
grammi di Acqua
10
Asparagi
5
Pomodori di Pachino
2
prese di Prezzemolo
1
Sedano, costa
1
Cipolle, di Tropea
60
grammi di Mais giallo, lessato
1
cucchiaio da tavola di Succo di limone
2
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
8
grammi di Sale
1
pizzico di Pepe nero

Procedimento:

  • Per prima cosa dovete lavare molto bene la quinoa, per eliminare i residui di saponina che ricopre i semi e li renderebbe amari, io ho utilizzato un colino cinese e l’ho sciacquata più volte sotto acqua corrente fredda.
  • In un tegame, mettete la quinoa scolata e coprite con l’acqua, che deve essere sempre il doppio della dose di quinoa, fate cuocere fino all’assorbimento di tutto il liquido. La quinoa è pronta quando il seme inizia ad aprirsi leggermente, circa 20 minuti dal bollore.
  • Mentre la quinoa cuoce, fate scottare gli asparagi in acqua bollente, per qualche minuto, lasciate piuttosto al dente; scolateli con l’aiuto di una schiumarola, fateli intiepidire e tagliateli a rondelle, mantenendo intere le punte.
  • Lavate e mondate il sedano, quindi tagliatelo a pezzetti, lavate il prezzemolo e tritatelo finemente, tagliate a spicchi i pomodorini ed affettate la cipolla rossa.
  • In una terrina capiente, unite il mais e tutte le verdure, tenendo da parte le punte degli asparagi per decorare il piatto, aggiungete il prezzemolo mescolando bene per amalgamare i sapori.
  • Preparate, in una ciotolina, un’emulsione con olio extravergine d’oliva, sale, pepe e succo di limone e tenetela da parte.
  • Quando la quinoa sarà pronta, unitela alle verdure, mescolate, irrorate con l’emulsione precedentemente preparata e servite.