25 agosto 2016

Paccheri al sugo bianco di mare


Cucina Internazionale:Italia ITALIA







Un omaggio all'estate e al profumo del mare. Un piatto ricco ma al contempo sano e leggero.

Ingredienti: x 3 persone 
250
grammi di Pasta, formato paccheri
700
grammi di Cozze, il peso si intende con il guscio
12
Gamberi
700
grammi di Seppie
3
Alici o Acciughe sott'olio
1
bicchiere di Vino bianco
1
Scalogno
1
presa di Pinoli
1
presa di Prezzemolo, fresco
3
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)

Procedimento:
  • Far aprire le cozze a fuoco lento e conservare l'acqua di cottura. In un largo tegame dal fondo antiaderente, far rosolare nell'olio extravergine di oliva lo scalogno tagliato a fettine sottili. Unire la seppia precedentemente lavata, eviscerata e tagliata a cubetti, farla rosolare per qualche minuto e sfumare con il vino bianco. Cuocere per circa un quarto d'ora o fino a che il mollusco si sarà ammorbidito.
  • Nel frattempo lessare per non più di un minuto le code di gambero in acqua bollente, sgusciarle e unirle al sugo insieme alle cozze sgusciate e far rosolare per due o tre minuti. Unire poca acqua di cottura delle cozze ed una manciata abbondante di prezzemolo.
  • Cuocere a fuoco vivace per per 5 minuti e unire la pasta d'acciughe (in sostituzione, 3 o 4 filetti d'acciuga sott'olio). Scolare i paccheri al dente e trasferirli nel tegame del condimento, amalgamandoli a quest'ultimo. Unire i pinoli, precedentemente tostati, in un padellino dal fondo antiaderente, spadellare solo un attimo e servire subito.
  • Fonte Qui