23 agosto 2016

Minestra ricca d’autunno con cavatelli, zucca, ceci e castagne


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Le minestre sono un piatto sano e completo, ideale per i primi freddi. Vi propongo una minestra raffinata,
piena colori e sapori profumati. "La minestra d’autunno” preparata con cavatelli, zucca, ceci e castagne, un abbinamento insolito ma complementare, poiché gli ingredienti si sposano perfettamente tra di loro, il dolce della zucca è equilibrato dal sapore dei ceci, mentre il sapore della castagna aggiunge quella  nota pastosa e profumata a questa deliziosa minestra.

Ingredienti: x 4 persone 
300
grammi di Ceci
300
grammi di Zucca, pulita e tagliata a cubetti
50
grammi di Patate, grattugiata
15
Castagne pelate, lesse
2
Pomodori, senza buccia
1
Spicchio di aglio
1
presa di Rosmarino, un rametto
1
Sedano, gambo
5
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
2
prese di Sale
2
Peperoncino in polvere
350
grammi di Pasta, Cavatelli di semola di grano duro

Procedimento:


  1. Sbucciate la zucca e tagliatela a piccoli pezzetti tutti uguali, poi, in una casseruola versate l’olio, l’aglio, il rosmarino ed il peperoncino. Dopo pochi minuti anche il pomodoro e la costa di sedano intera.
  2. Quando tutti gli odori si saranno dorati e cotti, creando così la base, inserite prima la zucca, dopo  pochi minuti anche i ceci già lessati.
  3. Fate cuocere il tutto per una decina di minuti, successivamente grattugiate una patata media e inseritela assieme agli altri ingredienti; ora allungate la minestra con un p’ di acqua e fate riprendere in bollore. Ricordatevi di assaggiare per equilibrare la sapidità del piatto.
  4. Continuate la cottura per almeno un quarto d’ora, poi, togliete un mestolo di minestra, frullatelo con il frullatore ad immersione e rimettete  nuovamente la crema in pentola. Questo passaggio darà più cremosità alla vostra ricetta.
  5. A parte lessate le castagne, che dovranno essere un po' al dente, altrimenti nella minestra si sfalderanno. Sbucciatele e inseritele assieme agli altri ingredienti. Io ho cotto le castagne nel microonde dopo averle incise. Questo procedimento è semplicissimo e vi accorcia molto i tempi di preparazione. Si fa così: prima le mettete a bagno in acqua per una mezz'ora, poi le incidete e le cuocete solo per due minuti nel forno microonde con potenza 850 w.
  6. A parte cuocete i cavatelli al dente, scolateli e inseriteli nella minestra facendo riprendere il bollore. Cuocete ancora per pochi minuti  la minestra affinché i cavatelli possano assorbire un po' del condimento. La consistenza  dovrà risultare morbida e setosa, se così non fosse, conservatevi sempre un po' di acqua di cottura della pasta, in modo da aggiungerla nell'ultimo  passaggio.
  7. Infine servite il piatto con sopra un filo di olio extravergine di oliva e qualche castagna per guarnizione
    .