22 agosto 2016

Garganelli allo zafferano con gamberetti su crema di radicchio al balsamico


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Un primo piatto saporito e leggero, che bilancia sapori e aromi differenti con armonia. Perfetto per una cena a due.
I garganelli sono profumati con lo zafferano grazie all'aggiunta di quest'ultimo all'acqua di cottura. I gamberetti sono fiammeggiati con il cognac e la crema di radicchio è addolcita dall'aceto balsamico tradizionale. La preparazione è semplice e veloce.

Ingredienti: x 2 persone 
120
grammi di Radicchio, variegato di Castelfranco
6
cucchiai da tè di Aceto balsamico, tradizionale
125
grammi di Pasta all'uovo, garganelli
16
Gamberetti
1
presa di Sale grosso
4
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
3
pizzichi di Zafferano
2
bicchierini di Cognac

Procedimento:

  • Per prima cosa, preparare la crema di radicchio: lessare il radicchio, pulito e spezzettato, in 220 grammi di acqua. Scolare un po' di acqua se risulta troppo acquoso, frullare ottenendo una crema morbida. Aggiungere 4 cucchiaini di aceto balsamico tradizionale, mescolare bene e tenere in caldo.
  • Cuocere i garganelli in acqua salata, alla quale avrete aggiunto lo zafferano.
  • Mentre i garganelli sono in cottura, mettere sul fuoco una padella con un filo di olio e.v.o. e farvi saltare i gamberetti, sgusciati e puliti, per 3-4 minuti. Aggiungere il cognac e incendiare, sempre muovendo la padella e facendo saltare i gamberetti.
  • Quando i garganelli sono cotti e al dente, scolarli, tenendo un po’ dell’acqua. Versare i garganelli nella padella con i gamberetti, aggiungere un po’ di acqua di cottura, un po’ di olio e.v.o. e insaporire sul fuoco per un minuto.
  • Procedere quindi alla preparazione dei piatti: sul fondo di ogni piatto versare la crema di radicchio e balsamico. Aggiungere per ogni piatto un cucchiaino di aceto balsamico tradizionale, senza mescolarlo alla crema e creando qualche striatura. Versare sulla crema i garganelli allo zafferano con i gamberetti.