31 agosto 2016

Ditalini piccanti con fagioli borlotti e salame


Cucina Internazionale:Italia ITALIA







Pasta e fagioli: un piatto non sempre amato da tutti. Credo però che con l'aggiunta di qualche ingrediente in più anche chi non gradisce riesca a fare un'eccezione.
Ricordo ancora la prima volta che provai a cucinarlo: mi sembrava un piatto semplice da preparare, ma io riuscii a fare un disastro ugualmente. Poi ho iniziato a fare piccoli esperimenti. Uno di questi è la ricetta che sto per proporvi e che vi consiglio assolutamente di provare.
Ingredienti: x 4 persone 
300
grammi di Pasta, Ditalini
150
grammi di Fagioli borlotti in scatola
100
grammi di Salame, piccante
60
grammi di Cipolle
40
grammi di Olio extravergine d'oliva (EVO)
10
grammi di Rosmarino secco
1/2
bicchiere di Vino rosso
50
grammi di Polpa di pomodoro pronta
20
grammi di Parmigiano Reggiano
1
presa di Sale
1
pizzico di Pepe nero

Procedimento:
  • Spellate il salame e tritatelo grossolanamente. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. In una padella capiente versate l'olio e il trito di cipolla, aggiungete un po' di acqua calda e fate appassire per pochi minuti.
  • Unite il salame, mezzo cucchiaino di rosmarino tritato, aggiungete il vino e lasciatelo evaporare.
  • Aggiungete il pomodoro pelato, regolate di sale e lasciate cuocere il sugo a fiamma bassa per una ventina di minuti.
  • Unite al sugo i fagioli borlotti e continuate la cottura per altri 10 minuti, bagnando, se necessario, con qualche cucchiaio di acqua.
  • Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela al dente e mettetela nella padella del sugo. Conditela con l' olio e il rimanente rosmarino tritato e fatela insaporire. Spolverizzate con il parmigiano, abbondante manciata di pepe e servite.
  • Fonte Qui