24 agosto 2016

Crema di Patate violette, cicoria e pancetta croccante


Cucina Internazionale:Italia ITALIA





Presa dall'euforia avevo comprato le patate violette. Poi mi sono detta: e adesso, come le cucino? Ho quindi deciso di inventarmi questo piatto:
una semplicissima crema di patate con porri, cicoria saltata in padella e pancetta arrotolata croccante. Un piatto che cresce in altezza, in proporzione alla consistenza degli ingredienti presenti nel piatto. La soffice crema di patate, la fragranza delle coste della cicoria e la croccantezza della pancetta arrotolata.
Ingredienti: x 2 persone 
2
Vitelotte (patate viola)
50
grammi di Cicoria
1
cucchiaio da tavola di Panna
1
cucchiaio da tavola di Parmigiano Reggiano
0.5
Porri
50
grammi di Pancetta magretta
1
cucchiaio da tè di Sale
1
cucchiaio da tè di Pepe nero

Procedimento:
  • Tagliare a cubetti le patate e metterle a bollire. Se si vuole conservare meglio il colore della patata, cuocerle intere e con la buccia. In tal caso il tempo di cottura aumenterà.
  • Tagliate a rondelle il porro e scottatelo leggermente in padella con un po' di olio. Nel frattempo lavate le coste di cicoria, ripulitele dalla parte più larga e spessa e mettete a cuocere in padella con un filo di olio e un po' di acqua per circa 10-15 minuti. Salate e pepate a vostro gradimento.
  • Riponete le patate, precedentemente lessate, nel mixer insieme al porro, il parmigiano e un po' di sale e olio. Attivate quindi il mixer. Aggiungete un cucchiaio di panna da cucina e continuate a frullare fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Scaldate infine la piastra e scottate per un paio di minuti la pancetta arrotolata. Deve diventare bella croccante. Ora avete preparato tutti gli ingredienti. Bisogna solo impiattare.
  • Per impiattare, aiutatevi con un coppapasta rotondo. Appoggiatelo nel piatto e realizzate uno strato di crema di patate alto circa 1,5 cm. Prendete le coste della cicoria e con l'aiuto di una pinza realizzate dei cerchi sempre all'interno del coppapasta. Toglietelo delicatamente e appoggiate in ultimo la pancetta. Il piatto è pronto.
  • Fonte Qui