31 agosto 2016

Crema di fave con cicorielle di campagna


Cucina Internazionale:Italia ITALIA






Piatto povero della tradizione pugliese, preparato con ingredienti semplici e genuini.
Delicata purea di fave accostata a cicorie tenere e fresche. Condito con olio crudo e accompagnato da crostini di pane.
Ingredienti: x 4 persone 
400
grammi di Fave, secche
1
chilo di Cicoria, pulita
2
Alloro, foglie
100
grammi di Crostini di pane
6
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
2
prese di Sale
4
pizzichi di Pepe nero

Procedimento:
  • Lavare le fave e lasciarle a bagno per circa un’oretta, preferibilmente in un tegame di terracotta dentro al quale poi le fave cuoceranno. 
  • Spostare le fave sul fuoco, aggiungere un paio di foglie di alloro, lasciar cuocere per un paio d’ore abbondanti a fuoco lentissimo. Mescolarle spesso e salarle a cottura quasi ultimata (ricordare di tirare via le foglie di alloro). Passarle con un frullatore ad immersione per renderle lisce e cremose.
  • A parte, in una pentola capiente, lessare la verdura in abbondante acqua salata.
  • Servire la crema di fave assieme alle cicorie, condire con olio crudo e un pizzico di pepe macinato. Accompagnare con crostini di pane caldo.
  • Fonte Qui