31 agosto 2016

Crema di fagioli alla curcuma e calamari


Cucina Internazionale:Italia ITALIA






Fagioli e curcuma? Credetemi, un connubio davvero molto interessante. La curcuma è una spezia originaria dell'Asia Sud Orientale
e si contraddistingue dalle altre per il suo splendido color oro. Uno degli ingredienti principali, nella miscela del curry, che come sappiamo prevede l'utilizzo di diverse spezie. Viene utilizzata moltissimo nelle preparazioni di piatti asiatici, soprattutto indiani. In questa ricetta ho deciso di miscelare tre dei sapori che compongono questo piatto: il sapore del pesce, dei fagioli e della curcuma.
Ingredienti: x 4 persone 
300
grammi di Fagioli bianchi
300
grammi di Calamari, fresco
2
Spicchio di aglio
4
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
bicchierino di Vino bianco
3
prese di Alloro
2
prese di Curcuma macinata
2
prese di Sale
2
pizzichi di Pepe nero
2
pizzichi di Pepe bianco

Procedimento:
  • Cuocete, come fate di solito, i fagioli.
  •  In una padella fate rosolare l’aglio con l’olio extravergine di oliva e l’alloro. Aggiungete i fagioli e fate insaporire per almeno 10 minuti aggiungendo la curcuma. Aggiustate di sale pepe.
  • In un'altra padella fate rosolare l’aglio con l’olio extravergine. Versate i calamari precedentemente puliti e tagliati a rondelle o listarelle (come preferite insomma). Lasciateli cuocere per circa 5 minuti e poi sfumate col vino bianco. Aggiustate di sale e pepe e lasciate da parte. 
  • Per ottenere una crema di fagioli liscia e omogenea, vi consiglio di passarla al colino cinese. Se la crema risulta troppo densa, diluitela con l’acqua di cottura dei fagioli. 
  • Versatela nel piatto e sopra adagiate le rondelle di calamari. Una spolverata di pepe bianco e nero e un filo di olio extravergine di oliva.
  • Fonte Qui