28 luglio 2016

Terrina di pesce


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
I paté, le terrine, gli spalmabili in genere sono una delle mie passioni.  Questa ricetta è una variante al pesce,
ma con un sapore molto delicato e invitante.  Servita tiepida, ma anche fredda è l'ideale per aprire un aperitivo informale. Semplice, facile, buona!

Ingredienti: x 4 persone 
8
Scampi
200
grammi di Merluzzo (bianco)
2
Uova
150
grammi di Panna, fresca
1
cucchiaio da tavola di Piselli
4
Asparagi
1
Spicchio di aglio
1
bicchiere di Vino bianco
1
bicchiere di Acqua
1
cucchiaio da tè di Curry
1/3
cucchiaio da tè di Timo, tritato
2
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
presa di Sale
1
pizzico di Pepe bianco
1/3
cucchiaio da tè di Maggiorana
1/3
cucchiaio da tè di Melissa, tritata

Procedimento:

  • Sgusciate gli scampi, tenete le code e le teste, che farete saltare in padella con olio d'oliva, aglio e le erbe aromatiche. Fiammaggiatele con il vino bianco, salatele e pepatele. Aggiungete un cucchiaino di curry e l'acqua.
  • Riducete il tutto fino a raggiungere 10 cl di liquido. Passate poi il tutto a setaccio, ottenendo una purea, la famosa "bisque".
  • Bollite gli asparagi e i pisellini per pochissimi minuti. Scolateli, tagliate gli asparagi a fettine e conditeli insieme ai pisellini con olio e sale. Tenete da parte. 
  • Pulite gli scampi dagli intestini. Prendete il merluzzo e frullatelo con la panna, le uova, e il fumetto raffreddato. Regolate di sale e pepe, unite i piselli e gli asparagi e poi componete la terrina. Versate un primo strato di liquido e posizionatevi al centro due scampi e così di seguito fino ad esaurimento ingredienti.
  • Fate bollire dell'acqua e versatela in una pentola larga nella quale introdurrete la terrina ben sigillata. Passate in forno a 200° gradi per 1 ora circa.