29 luglio 2016

Tagliatelle all'uovo su crema di burrata con fiori di zucca e guanciale croccante


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Un primo piatto molto particolare: un'esplosione di sapori in bocca da lasciarvi senza parole. 


Ingredienti: x 4 persone 
120
grammi di Farina, 00
120
grammi di Semola
2
Uova
2
Tuorlo d'uovo
2
pizzichi di Sale
250
grammi di Burrata
125
millilitri di Panna, fresca
125
millilitri di Latte intero
10
Fiori di zucca
50
grammi di Guanciale di maiale, una fetta alta 0.4 mm
20
grammi di Salvia, fresca, 1 rametto
40
grammi di Burro
2
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
pizzico di Pepe nero

Procedimento:

  • Iniziamo con la crema di burrata: in una ciotola uniamo la burrata con la panna e il latte intero e mettiamo a cuocere a bagno maria per circa 1 ora. Trascorso il tempo necessario frullare il tutto per ottenere un composto più omogeneo.
  • Intanto prepariamo la pasta all'uovo. Setacciamo le due farine e versiamole a fontana su di una spianatoia con al centro le uova e un pizzico di sale. Impastiamo il tutto. Una volta impastata, stendiamo la pasta con un matterello fino a ottenere una sfoglia di circa 0.2 mm dalla forma pressoché regolare. A questo punto arrotoliamo la sfoglia su se stessa senza schiacciarla e con il coltello tagliamo la sfoglia ad uno spessore di 0.3 mm. Se necessario, stendiamo la sfoglia cospargendola di farina per agevolare in lavoro.
  • Tagliamo il guanciale a listarelle non troppo sottili e mettiamole a soffriggere in una padella preriscaldata (aggiungere un filo d'olio se il guanciale è poco grasso) fino a farlo diventare croccante.
  • Laviamo e puliamo i fiori di zucca e sminuzziamoli in maniera grossolana. Facciamoli soffriggere in una padella con un filo d'olio e un po' di sale e pepe. Mettiamo a cuocere le tagliatelle in acqua salata e nel frattempo sciogliamo in una padella il burro con il rametto di salvia lavato. Una volta cotta la pasta la saltiamo con il burro e la salvia.
  • Disporre in ogni piatto la crema di burrata, adagiamoci sopra la pasta e finiamo aggiungendo i fiori di zucca e il guanciale croccante.