27 luglio 2016

Patè di tacchino, tonno e capperi


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
È un piatto fresco, che può essere servito sia come antipasto che come secondo. Può essere accompagnato da crostini caldi,
uova sode e verdure fresche a piacere.

Ingredienti: x 4 persone 
400
grammi di Fesa di tacchino a fette
200
grammi di Tonno, sott'olio
1
Cipollotti
0.5
cucchiaio da tavola di Capperi sotto sale
0.5
cucchiaio da tavola di Alici o Acciughe, pasta
3
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
pizzico di Sale
1
pizzico di Pepe nero

Procedimento:

  • Tagliare il tacchino a bocconcini. Dissalare i capperi. Lasciare il burro tagliato a pezzetti a temperatura ambiente.
  • Soffriggere il cipollotto in una padella antiaderente con l’olio e aggiungere la carne. Salare, pepare e far rosolare. 
  • Scolare e spezzettare il tonno e unirlo alla carne, unire i capperi e far cuocere per 5-6 minuti. Far raffreddare e tritare il composto nel mixer. 
  • In una ciotola unire il composto tritato al burro e alla pasta d’acciughe. Montare con una frusta, regolare di sale e pepe. Rovesciare il composto così ottenuto su un foglio di carta da forno, modellarlo e avvolgerlo ben stretto a caramella, avendo cura di chiudere bene le estremità. 
  • Far riposare in frigo per almeno 3 ore. Eliminare la carta da forno e tagliare a fette spesse. Disporre su un piatto di portata e guarnire a piacere con rucola, ravanello, uova sode, formaggio o crostini.