22 luglio 2016

Patata “Batavia” con confettura di zucca e zenzero


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Un piatto che porta il mio nome perché rappresenta le mie radici e la mia filosofia: ingredienti semplici (o “poveri”) provenienti dalla tradizione regionale,
che si sposano con qualcosa di più “ricco” e speziato, come lo zenzero, per dare un piccolo tocco esotico.

Ingredienti: x 4 persone 
4
Patate, qualità ratte
200
grammi di Coniglio, lombo
200
grammi di Zucca
50
grammi di Zenzero, fresco
100
grammi di Zucchero
2
centilitri di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
Aglio
1
Salvia, rametto
1
centilitro di Acqua

Procedimento:

  • Cuocete a vapore il coniglio. Filettatelo con le mani e mettetelo a marinare in olio (almeno per un giorno intero) con la testa d’aglio intera senza buccia e con le foglie di salvia.
  • Cuocete le patate a vapore o lessatele con tutta la buccia. Fatele raffreddare naturalmente (cioè senza porle in acqua fredda). Quindi svuotatele con uno scavino nella loro parte centrale e farcitele con il coniglio scolato dall'olio.
  • Per la confettura: cuocete lo zenzero ben grattugiato in acqua e zucchero. Riducete per metà e aggiungete la zucca precedentemente cotta in forno a fette sottili su carta da forno a 80° C per 40’. Continuate a cuocere per altri 10’, facendo amalgamare in modo uniforme lo zenzero e la zucca.