28 luglio 2016

Lingua di vitello in umido


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
La lingua di vitello in umido è un secondo piatto di carne molto particolare e gustoso, ideale per un pranzo alternativo.
Buonissime fettine rosolate con cipolle, capperi e un goccio di aceto e insaporite con aglio e prezzemolo tritato.

Ingredienti: x 4 persone 
700
grammi di Lingua di vitello
1
Cipolle, tritate
15
grammi di Capperi, Sott'aceto
10
grammi di Prezzemolo, fresco
1
Spicchio di aglio
3
pizzichi di Sale
2
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)

Procedimento:

  • Lavate la lingua e immergetela in acqua bollente per alcuni minuti e poi spellatela. Dopo di che, mettetela a bollire per 45 minuti. Scolatela per bene, lasciatela intiepidire e tagliatela a fettine non troppo sottili. In alternativa potete cuocere la lingua in pentola a pressione per 40 minuti e poi spellarla successivamente.
  • In un tegame mettete due cucchiai d’olio evo, la cipolla affettata finemente, la lingua affettata e fate rosolare per bene, quindi aggiungete il cucchiaio di capperi, aglio e il prezzemolo tritato e l’aceto, salate a piacimento e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Servite il piatto tiepido.