28 luglio 2016

Gnocchi di piselli ai gamberi


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Bello da vedere, ma sopratutto goloso da mangiare, il verde brillante di questi gnocchi ai piselli vi stupirà con il suo gusto particolare e i gamberi,
grazie ad una particolare cottura, creeranno un condimento perfetto!

Ingredienti: x 4 persone 

250
grammi di Piselli
150
grammi di Farina
60
grammi di Uova
50
grammi di Gamberi
200
millilitri di Vino bianco
1
Spicchio di aglio
1
cucchiaio da tavola di Fecola di patate
3
cucchiai da tavola di Olio di oliva
1
cucchiaio da tè di Sale
200
millilitri di Acqua


Procedimento:



  1. Cominciamo col pulire i piselli, lavarli e metterli a cuocere in abbondante acqua, io avevo del brodo quindi ho utilizzato quello. Facciamo bollire per mezz’ora, poi li scoliamo, li passiamo un attimo sotto l’acqua corrente per rinfrescarli e procediamo col togliere le pellicine, per chi ha il passa verdure può utilizzare quello, per chi come me non ce l’ha procederà a mano schiacciandoli tramite un colino.
  2. In un frullatore amalgamiamo al purea di piselli con l'uovo e trasferiamo questo composto nella farina, amalgamiamo il tutto e formiamo prima dei filoncini da cui ricaviamo gli gnocchi.
  3. Ci occupiamo ora della salsa, mettiamo i nostri gamberi surgelati a decongelarsi e bollire per 5 minuti. Una volta fatta questa operazione possiamo dividere i gusci dalla polpa e mettere tutti gli scarti in 50 ml di acqua a sobbollire, sfumando col vino, lasciando evaporare e facendo restringere il liquido.
  4. In una padella a parte facciamo saltare i nostri gamberi tagliati a pezzetti con un filo d’olio e l’aglio per qualche minuto, ora filtriamo il fumetto di pesce eliminando gli scarti e rimettiamo sul fuoco, uniamo la fecola e mescoliamo bene; trasferiamo il liquido che si sarà addensato nella padella con i gamberi facendolo passare attraverso un colino per eliminare eventuali tracce di scarti o grumi di fecola, facciamo cuocere per un altro minuto affinché tutto si amalgami alla perfezione, saliamo e spegniamo il fuoco.
  5. Facciamo cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, una volta venuti a galla saranno pronti per essere tuffati nel condimento
    .