19 luglio 2016

Galette di farro con pomodori cipolle e pecorino


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Una crostata rustica con farina di farro, farcita con pomodori tagliati a fette, la cipolla rossa e il pecorino marchigiano, al profumo di timo.
 Galette è un termine della cucina francese che indica una torta dai bordi irregolari, rotonda e piatta. Io l'ho abbinata con successo ai nostri prodotti italiani e in particolare, marchigiani.

Ingredienti: x 6 persone 
100
grammi di Farina di farro
55
grammi di Farina, tipo 00
100
grammi di Burro, freddo, a cubetti
1
pizzico di Sale
8
cucchiai da tavola di Acqua, fredda
1
Cipolle, rossa di Tropea
150
grammi di Pomodori, San Marzano
100
grammi di Pecorino, semi-stagionato
5
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
20
grammi di Timo
1
pizzico di Sale dell'Himalaya (rosa)
30
grammi di Albume

Procedimento:

  • Preparare la pasta: mescolare 100 gr di farina di farro e 55 gr di farina 00 nella ciotola della planetaria, unire 100 gr di burro e il pizzico di sale. Impastare con la frusta e unire 8 cucchiai di acqua fredda. 
  • Stendere la pasta in un disco e sistemarla nella teglia, fare uno strato con 100 gr di formaggio pecorino tagliato a grosse scaglie, lasciando libero un bordo di circa 2 cm, continuare con le cipolle, cospargere il timo tritato e terminare con le fettine di pomodoro. 
  • Formare una palla e mettere in frigo. Nel frattempo far ammorbidire la cipolla tagliata a fettine sottili in una padella con l'olio. Tagliare i pomodori a metà e premere leggermente per far uscire i semi, poi tagliarli a fette. 
  • Spennellare il bordo con l'albume leggermente sbattuto e spargere qualche chicco di sale rosa. Cuocere in forno a 200°C per 30 minuti.