22 luglio 2016

Farfalle alle erbe con fagioli borlotti e peperoni


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Non solo in minestre. Scoprite come utilizzare i saporiti fagioli borlotti in invitanti ricette estive come questa insalata di pasta fredda.

Ricetta di Diletta Poggiali
Foto di Laila Pozzo
Tratta dalla rivista Cucina Naturale

Ingredienti: x 4 persone 
200
grammi di Pasta, Farfalle
200
grammi di Fagioli borlotti, freschi cotti
1
Peperoni gialli
1
Peperoni rossi
1
Peperoni verdi
1
Spicchio di aglio
12
Olive nere
12
Erba cipollina, steli
1
Prezzemolo, manciata
1
cucchiaio da tavola di Origano essiccato
1
cucchiaio da tavola di Maggiorana
6
Basilico, foglia
2
cucchiai da tè di Capperi
1
cucchiaio da tè di Curcuma macinata
1
Peperoncini piccanti
4
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
pizzico di Sale
1
pizzico di Pepe nero

Procedimento:

  • Scaldate 4 cucchiai d'olio in un padellino, unite il peperoncino e lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato (o tritato, se gradite un sapore più intenso) e proseguite per qualche minuto sul fuoco al minimo, senza arrivare a soffriggere. Eliminate aglio (se l'avete usato intero) e peperoncino e versate l'olio in una ciotola abbastanza capiente da contenere, poi, la pasta e le verdure. Unite altri 2 cucchiai d'olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe, i capperi ben dissalati e tritati, l'erba cipollina, il basilico e il prezzemolo tritati, l'origano e la maggiorana. Emulsionate bene e lasciate riposare.
  • Cuocete i peperoni ridotti in falde sulla piastra per 10 minuti o finché saranno ben grigliati ma non troppo molli o bruciacchiati. Pelateli e riduceteli in listarelle, quindi uniteli insieme ai fagioli nella ciotola con il condimento, copritela e lasciate insaporire al fresco.
  • Lessate le farfalle in abbondante acqua salata e profumata con la curcuma, scolatele al dente e conditele subito con un filo d'olio. Tuffatele nella ciotola con il condimento, aggiungete anche le olive divise a metà e mescolate accuratamente. Lasciate raffreddare la pasta e poi tenetela in frigorifero per almeno 30 minuti, dando il tempo a tutti i sapori di amalgamersi bene. Servitela a temperatura ambiente, guarnendo, a piacere, con altre erbe aromatiche.