19 luglio 2016

Emulsione di carote e zenzero


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Le carote sono un ingrediente meraviglioso, ricchissimo di proprietà nutritive e di effetti benefici.
I greci e i romani le utilizzavano per le proprietà curative. E si è iniziato a mangiarle solo a partire dal 1.500. Si possono mangiare sia crude che cotte, perché la cottura non ne altera i principi nutritivi. Anche lo zenzero ha straordinarie proprietà curative: migliora la digestione, previene il raffreddore, allevia la nausea, migliora i dolori artritici. Gli alimenti di colore arancione contengono Beta-carotene, Vitamine C e A e flavonoidi. Il beta-carotene ha proprietà antiossidanti, è precursore della vitamina A, che gioca un ruolo importante nella riproduzione dei tessuti e della vista e nel potenziamento del sistema immunitario. I flavonoidi intervengono nell’eliminazione dei radicali liberi, per evitare il deterioramento delle cellule.

Ingredienti: x 4 persone 
8
Carote
1
Cipolle
1
Zenzero, radice
2
cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
1
pizzico di Sale

Procedimento:

  • Puliamo cipolla, zenzero e carote e affettiamo tutto.
  • Scaldiamo l’olio extravergine di oliva in un tegame.
  • Uniamo la cipolla, lo zenzero e le carote tagliate a fette sottili. Potremmo aggiungere anche il succo dello zenzero invece delle fettine, che otteniamo grattugiando e spremendo la radice. 
  • A questo punto mescoliamo per pochi secondi e poi copriamo il tutto con acqua. 
  • Regoliamo di sale e lasciamo cuocere per circa 20 minuti, fino a quando le verdure non saranno morbide. 
  • Poi riduciamo in crema le verdure con un frullatore (va bene anche un frullatore ad immersione, in caso) aggiungendo un filo di brodo. 
  • Una volta pronta l'emulsione, la guarniamo con un filo d’olio e, volendo, con una spolverata di pepe.