26 luglio 2016

Carpaccio di filetto scottato con erbe aromatiche, zest di limone e zenzero


Cucina Internazionale:Italia ITALIA
Ideato da Misha Sukyas, chef che ama esprimersi attraverso una cucina tecno-emozionale. Si tratta di un piatto estremamente semplice,
che da una piacevolissima sensazione al palato, con la parte esterna scottata e l'interno crudo. L'aromaticità delle erbe, la freschezza del limone e la punta pungente dello zenzero, equilibrano e rendono il giusto omaggio a un taglio nobile come il filetto.

Ingredienti: x 1 persone 
60
grammi di Filetto di manzo
3
grammi di Erba cipollina
3
grammi di Basilico
3
grammi di Prezzemolo
1
cucchiaio da tavola di Zenzero, grattugiato da cui ricavare il succo
1
cucchiaio da tè di Buccia di limone
1
pizzico di Sale
1
pizzico di Pepe nero
4
cucchiai da tavola di Olio di sesamo

Procedimento:

  • Tritare al coltello il basilico, il prezzemolo, l’erba cipollina e la zest di limone.
  • Tagliare al coltello il filetto a fette non sottilissime, batterlo poi con la lama del coltello.
  • Disporre sul piatto le fette di filetto, condirle con il trito di erbe aromatiche, la zest di limone e il succo di zenzero. Salare e pepare.
  • Scaldare in un pentolino l'olio al sesamo e togliere dal fuoco prima che raggiunga il punto di fumo.
  • Nappare la carne con l’olio bollente in modo che si cuocia solo la parte più esterna della carne, rimanendo cruda all’interno.