3 ottobre 2015

Il caviale di limone



Cucina Internazionale: Australia

Il caviale di limone o Limeburst Fingerlime è un agrume molto speciale e particolare di cui ultimamente si sente parlare parecchio, è uno speciale di caviale naturale e vegano al sapore di limone che gli chef più famosi e blasonati usano per accompagnare i piatti di pesce.
Il caviale di limone è stato usato anche da Carlo Cracco nelle ricette fatte con le patatine San Carlo.
Il caviale di limone è un frutto australiano, per anni è cresciuto indisturbato e selvatico in alcune zone isolate, da qualche anno è tornato alla ribalta per la sua bellezza, la versatilità in cucina e il sapore, a metà tra un limone ed un pompelmo. Questo frutto presenta una forma allungata quasi ovoidale e si presenta in vari colori che vanno dal verde al nero, dal giallo al rosa e poi dal rosso chiaro fino al magenta, presenta una scorza esterna che all’interno protegge il frutto, formato da singole vescicolette rotonde che sono molto simili alle uova di storione.
Questo frutto in Italia è quasi impossibile da trovare ed quando lo si trova ha prezzi abbastanza elevati. Da pochi anni è possibile acquistare anche le piantine i cui prezzi sono comunque alti, ma se non altro, sono un investimento, se si adattano e le curate bene potrebbero donarvi gustosi frutti per tantissimo tempo.
Il caviale di limone si può usare per accompagnare i secondi piatti di pesce, potete fare una mousse di tonno e decorarla con queste magiche sferette colorate, oppure preparare del semplice merluzzo al forno o al vapore e aggiungere una salsina alle erbe e il caviale di limone. Ottimo anche con le ostriche, i frutti di mare e il pesce crudo.
Se volete portare in tavola il caviale di limone a Natale, iniziate a cercarlo prima possibile.
Fonte:QUI



Traduci in:
Translate Italian to EnglishTranslate Italian to GermanTranslate Italian to FrenchTranslate Italian to PortugueseTranslate Italian to SpanishTranslate Italian to Russian